ALANISTI - ONLINE      

Alano dalla A alla Z

  Webmaster Ciro Spinella

   pagine visitate dal 15.02.05 Hit Counter

I Merle

07.01.2009 Il colore denominato "merle" (fondo del mantello grigio a macchie nere) è una variante dell'alano arlecchino che attualmente è ancora considerata come un difetto all'interno dello standard nell’allevamento degli alani.

In altri Paesi, come ad esempio la Francia, la Lituania e parecchi Stati in USA, gli alani merle a volte sono ammessi per la riproduzione e nelle esposizioni, ma non possono ottenere titoli di campione.

Va considerato, però, che dopo decenni di campioni selezionati, la vitalità dei nostri alani si è deteriorata poiché per molte generazioni soltanto i campioni degli alani sono stati accoppiati, in questo modo la salute e la speranza di vita degli alani sono state spesso ignorate.

I merle, attraverso una circolare della F.C.I. possono ottenere il pedigree con la dicitura "non idoneo alla riproduzione" ma non sono autorizzati a diventare campioni, non sono autorizzati alla riproduzione, non sono stati mai riconosciuti, anche se effettivamente potrebbero ben competere con le loro sorelle e fratelli.

Ammettere i merle alla riproduzione potrebbe essere un passo avanti nella ricerca della vitalità e della  salute nei nostri alani, cose ben più importanti dei titoli.

 

Infine, va detto e ribadito con forza che è il merle è un alano a tutti gli effetti, la cui variante di colore è impossibile da eliminare tramite la selezione in allevamento e 

finché ci sarà l'allevamento degli arlecchini ci saranno sempre anche mantelli merle.

Se amate gli animali non comprate da allevatori che non fanno crescere i loro cuccioli merle e che considerano i portatori di questo mantello degli "errori" da eliminare.

 

Se sei un allevatore di alani arlecchino o proprietario di un alano merle e pensi che il merle ha diritto ad essere riconosciuto a pieno titolo nello standard di razza, manda una foto  del tuo alano merle ad alanisti-online  da pubblicare in questa pagina con i tuoi dati: nome, cognome, indirizzo di residenza ed eventuale affisso se sei un allevatore, scrivendo nel messaggio la dichiarazione che trovi di seguito; se invece non hai un alano merle ma desideri ugualmente che questa varietà di colore venga riconosciuta  perché ne ha diritto come i suoi fratelli dal mantello diverso, invia ad alanisti-online il tuo consenso a pubblicare in questa pagina il tuo nome, cognome , comune di residenza ed eventuale affisso, copiando nel messaggio quanto segue:

 

Dichiaro di essere favorevole al riconoscimento degli alani dal mantello di colore merle (sfondo grigio a macchie nere), nello standard di razza e chiedo al DDC  ( Deutscher Doggen Club) che vengano ammessi come i loro fratelli dai colori riconosciuti.

 

Auspicando di sensibilizzare tutti gli amanti della razza alano e anche il sodalizio della S.I.A. (società italiana alani), affinchè prenda iniziative a favore della varietà merle, anche inserendo un articolo nel codice etico degli allevatori con o senza affisso.

Se siamo in molti ad aderire,  può anche darsi che sarà solo una goccia d'acqua nell'oceano ma si aggiungerà alle altre che arrivano da tutto il mondo alanista e come sappiamo tutti, l'unione fa la forza.

 

AGGIORNAMENTI:

 

21.12.2012

Finalmente i merle (arlecchino a fondo grigio) vengono menzionati  e riconosciuti nel nuovo standard di razza del 21.12.2012 nel colore arlecchino.

 

"Arlecchino (bianco con macchie nere a contorno strappato): Fondo del mantello bianco puro, quanto più possibile privo di moschettature, con macchie nero lacca dal contorno strappato di dimensioni varie e ben ripartite su tutta la superficie del corpo. Macchie parzialmente grigie o brune sono indesiderate così come la moschettatura blu-grigia sul bianco. I cosiddetti “Grautiger” (arlecchini a fondo grigio, cioè i merle) possono comparire, non è un mantello desiderabile ma non deve essere squalificato."

 

Secondo il nuovo standard di razza (08/10/2012) il colore "arlecchino a fondo grigio" (grautiger) non è più considerato un difetto da squalifica perchè il gene "arlecchino a fondo grigio" può produrre soggetti arlecchini correttamente marcati bianchi e neri, in base alle combinazioni. Lo scopo di togliere l'arlecchino a fondo grigio dai difetti eliminatori è quello di allargare il pool genetico. Tuttavia ciò non significa in alcun modo che l'arlecchino a fondo grigio sia un colore desiderato. Ciò è chiaramente enunciato nello standard.
Di conseguenza l'arlecchino a fondo grigio non può mai ottenere la massima qualifica in esposizione. Chiediamo a tutti i paesi membri della FCI di informare IMMEDIATAMENTE i giudici interessati.

 

GRAZIE A QUANTI HANNO DATO IL LORO CONTRIBUTO IN QUESTA PAGINA !

Ciro Spinella

 

Anche noi siamo alani, figli di alani, anche noi abbiamo diritto a vivere, anche noi vogliamo gli stessi diritti dei nostri fratelli riconosciuti dallo standard ! Un grazie dal nostro cuore d'alano a chi ci è solidale !

 

Purtroppo spesso l’umanità è ignorante e sbaglia, la cosa grave è perseverare pur sapendo di  sbagliare !

             Ciro Spinella

Roby, allev. Ciro Spinella (De Estherluna)

Juri, allev. "Del bosco ceduo" di Stefania Rizzo

Zeus, prop. Donatella Scuderi

Usha, prop. Cristina Grober

Lupin, prop. Elisabetta Betelli

Vogue, prop. Arianna Alessandri

Aladar, prop. Rosa Maria Frisicaro

Laislabonita, allev. "Del Pinugo" di Alessandra Valle

Chaga, allev. "Il giardino di Zeus" di Rizza Giuseppe

Morgana, prop. Delfino Pesce Antonella

Tiki, prop. Morelli Sara

Kimi Augusto, prop. Gabriella Epasto

Ulisse, prop. D'Anna Darin

Sissi, prop. Magli Simonetta

Thor, prop. Piero Cattaneo

Tof detto Criceto di Monfrini Alessia

Vlad, prop. Ferlisi Matteo

Dago, prop. David Ratti

Thibaut di Gisella Ballarè

Chaga di Nadia Dearca

Cesare, prop. Pierluigi Sileri

Anita, propr. Roberta Chieli

Cucciolo di Cutuli Mario

Syd, prop.Taddei Stefano

Pharaon di Daniele Caggese

Achille di Alessia Perano

Sasà di De Filippo Luca

Ellye di Michela Tassinari

Duke ed Emma di Martinotti Valter

Argo (De Estherluna) prop. Failla Salvatore

Pedro di Passero Luigia

Alexander (del Nicales) di Massimo Di Renzo

Morrgana, propr. Landa Giovanni

Leila, Prop. Lemmi Graziano

Cleo di Fabio Stettini

Isa dell'Alto Feudo di Marcanio Fabio

Rui di Macrì Aldo

Aron di Cataldo Mase

Poldo di Enrico Verago ed Erica Mattioli

Lola di Vittoria Fazio

Quasar, prop. Fausta Ulgheri

..., di Ottavia Gardella

..., di Nancy

 

 

Dichiaro di essere per il riconoscimento degli alani dal mantello di colore merle (sfondo grigio a macchie nere), chiedo al DDC ( Deutscher Doggen Club) che vengano riconosciuti come i loro fratelli nello standard di razza:

 

COGNOME NOME COMUNE DI RESIDENZA

ALLEVAMENTI DI  ALANI

       
Spinella Ciro Marineo (PA) Allev. "De Estherluna"
Rizzo Stefania SALERNO Allev. "Del bosco ceduo"
Scuderi Donatella

Corleone (PA)

 
Mezzasalma Antonio NAPOLI  
Pollastro Daniela Bornasco (PV)  
Follieri Francesco Lucera (FG)  
Curzi Stefania MILANO  
Chieregatti Monica Rho (MI)  
Emanuel Marisa Piana Crixia (SV)  
Betelli Elisabetta Brembate (BG)  
Grober Cristina Comignano (NO)  
Buffa Giuseppina San Salvatore Monferrato (AL)  
De Uffici Maria Cristina TRENTO  
Longini Simona Treviglio (BG)  
Vianello Daniele Pellestrina (VE)  
Girelli Bruni Nicola VERONA  
Siciliano Salvatore Cursi (LE)  
Marongiu Francesco Porto Torres  
Tanzi Francesca Chieve (CR)  
Alessandri Arianna ROMA  
Bellatreccia Alessandro VITERBO  
Rangelova Polina NAPOLI  
Frisicaro Rosamaria Terrasini (PA)  
Lacchin Francesca VENEZIA  
Gorla Lucia Caerano di San Marco (TV)  
Valle Alessandra Sagrado (GO) Allev. "Del Pinugo"
Alessandri Alessandro Dorsoduro (VE)  
Simonetti Cecilia La Maddalena (SS)  
Coscarella Fabiola Ciampino (RM)  
Leone Alfio Salvatore CATANIA  
Salmini Marco San Marco (VE)  
Parolini Isabella ROMA  
Cercatore Fabrizio LA SPEZIA  
Quadraccia Silvia ROMA  
De Arca Nadia Bardassano (TO)  
Rizza Giuseppe GENOVA Allev. "Il giardino di Zeus"
Taddei Rachele Ala (TN)  
Ferri Barbara Porto San Giorgio (AP)  
Vinci Raffaella ROMA  
Bonini Michele VENEZIA  
Enrico Chiozzotto Rotzo (VI)  
Alessandri Pierluigi Dorsoduro (VE)  
Pesce Delfino Antonella BARI  
D'anna Darin PALERMO  
Morelli Sara RAVENNA  
Alessandri Domizia Monselice (PD)  
Franceschelli Maria Bice Soriano nel Cimino (VT) Allev. "Dei numi di Thor"
Lupo Sabina Monticelli Brusati (BS)  
Paolini Giuliano Orbetello ((GR) Allev. "Di torre San Francesco"
Epasto Gabriella MESSINA  
Colicigno Marialaura POTENZA  
Cendaroni Marinella Cazzago Brabbia (VA)  
Natiello Antonio Reggello (FI)  
Zerbinati Simona TARANTO  
Magli Simonetta Ozzano Emilia (BO)  
Cattaneo Piero Arzago d'Adda (BG)  
Salerno Giovanna Comerio (VA)  
Gallo Elisabetta Vergiate (VA)  
Palazzotto Alessandra Trabia (PA)  
Gazia Eleonora Desio (MI)  
Ruggeri Roberto Brusnengo (BL)  
Daniela Dalì Monreale (PA)  
Gisella Ballarè PIACENZA  
Gardella Ottavia FORLì  
Napoli Romano SALERNO  
Ulgheri Fausta SASSARI  
Monfrini Alessia Serravalle a Po (MN)  
D'Amanti Raffaele Acate (RG)  
Marassi Giorgio Calle Tiepolo Muggia  
Mattioli Erica Eraclea (VE)  
Fiocchi Manlio Giaveno (TO)  
Passaro Luigia Vallo della Lucania (SA)  
Forlini Renato Monteprandone (AP)  
Valentini Valerio TRENTO  
Peracchio Gabriella Lerici (SP)  
Ferlisi Matteo Castelnovo di sotto (RE)  
Ratti David ROMA  
Sileri Pierluigi S. Defendente di Cervasca (CN)  
Ramalli Jole Montevarchi (AR)  
Chieli Roberta Sansepolcro (AR)  
Rosselli Cecilia MODENA  
Cutuli Mario SAN REMO  
Taddia Stefano Pieve di Cento (BO)  
Nutarelle Giancarlo S. Mauro Pascoli (FG)  
Caggese Daniele Uggiano la Chiesa (LE)  
Perano Alessia Ischia  
Luca De Filippo Sarno (SA)  
Siciliano Salvatore Cursi (Lecce)  
Tassinari Michela Pieve di Cento (BO)  
Martinotti Valter Cintano (TO)  
Pizzo Ignazio PALERMO  
Failla Salvatore PALERMO  
Coppola Gianluigi Albano di Lucania (PZ)  
Passero Luigia Vallo della Lucania (SA)  
Di Renzo Massimo Vibo Valentia  
Stettini Fabio SAVONA  
Landa Giovanni Mondragone (CE)  
Lemmi Graziano LIVORNO  
Brachetti Luca Ardea (RM)  
Marcanio Fabio Celano (AQ)  
Russotto Salvatore Mezzojuso (PA)  
Macrì Aldo Galliate (NO)  
Verago Enrico Eraclea (VE)  
Mattioli Erica Eraclea (VE)  
Fiocchi Manlo Giaveno (TO)  
Mase Cataldo NAPOLI  
Fazio Vittoria Barcellona (ME)  
Ulgheri Fausta SASSARI  
Gardella Ottavia FORLì  
Saracino Francesco Paolo Modugno (BA)  
       

 

 

<<<INDIETRO

 


Inviare un messaggio ad alanisti-online per eventuali errori, omissioni o domande inerenti le pubblicazioni su questo sito web !
Copyright 2008-2015 Alanisti-Online - sito Web ideato e realizzato da
Ciro Spinella - tutti i diritti riservati - Tutto il materiale di questo sito è proprietà di "alanisti-online" !
E' vietata la riproduzione anche parziale senza il consenso dell' autore. Risoluzione consigliata 1024 x 768